CC

Licenza Creative Commons
Questo opera di above the cloud è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Based on a work at scienceabovetheclouds.blogspot.com.
Le notizie raccolte sono etichettate per contenuto e argomento e sono pensate in modo tale da essere "utili" anche a distanza di mesi. Ogni news tratta da articoli peer reviewed (non opinioni!!) è contestualizzata e collegata a fonti di approfondimento. Ben difficilmente troverete quindi notizie il cui contenuto è datato e privo di interesse.
Questo almeno è il mio obiettivo.
Gli hyperlink presenti nel testo dell'articolo (parole con diversa tonalità di colore) rimandano a pagine SICURE.

Volete aiutare il blog? Cliccate sugli annunci sponsorizzati da Amazon (se non li vedete, modificate l'Adblocker per vedere solo Amazon). Se poi decidete di provare Prime o comprate qualcosa Amazon sarà ancora più felice. Tutto qui :-)

Diabete: stare attenti alla glicemia non basta

Il diabete di tipo II è una malattia metabolica caratterizzata da glicemia alta in un contesto di insulino-resistenza e insulino-deficienza relativa.
 La terapia attuale è volta a controllare l'iperglicemia per prevenire problematiche serie sul lungo periodo. Fra queste una delle più gravi è l'insufficienza renale. 
Uno studio condotto dalla Yale School of Medicine suggerisce che focalizzarsi sulla glicemia non è sufficiente per prevenire la comparsa di questa problematica.
Lo metanalisi condotta da Steven G. Coca e colleghi è consistita nell'analisi di 7 studi clinici standard (randomizzati, etc) che in totale ha coinvolto 28000 adulti diabetici seguiti per un periodo di tempo fino a 15 anni. 
Da questa analisi è risultato che il "semplice" approccio mirante a tenere sotto controllo i livelli di glucosio ematico non ha conseguenze significative nel ridurre il rischio di insufficienza renale e quindi nella frequenza del ricorso alla dialisi e/o a decesso.
Secondo Coca il controllo dei livelli glicemici porta sicuramente a miglioramenti in alcuni parametri renali senza tuttavia alterarne l'esito finale.
–––––––––––––––––––
Archives of Internal Medicine, Vol. 172, No. 10 (May 28, 2012)

Nessun commento:

Vi serve un eReader? Date un occhio ai prodotti sotto sponsorizzati

Prova Amazon Prime Spedizioni pagate per un anno e consegna anche (per prodotti selezionati) entro due ore!!
Nuovo Kindle Se come me amate la semplicità, affidabilità e costo basso allora il Touch fa al caso vostro
Prova il nuovo Kindle Vojage!Se il classico Kindle e volete uno schermo da 6" ad alta risoluzione (300 ppi) con luce integrata a regolazione automatica,
Prova il nuovo Kindle Oasis!Volete solo il top? Ecco allora il top di gamma. Un po' caro ma ...