CC

Licenza Creative Commons
Questo opera di above the cloud è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Based on a work at scienceabovetheclouds.blogspot.com.
Le notizie raccolte sono etichettate per contenuto e argomento e sono pensate in modo tale da essere "utili" anche a distanza di mesi. Ogni news tratta da articoli peer reviewed (non opinioni!!) è contestualizzata e collegata a fonti di approfondimento. Ben difficilmente troverete quindi notizie il cui contenuto è datato e privo di interesse.
Questo almeno è il mio obiettivo.
Gli hyperlink presenti nel testo dell'articolo (parole con diversa tonalità di colore) rimandano a pagine SICURE.

Volete aiutare il blog? Cliccate sugli annunci sponsorizzati da Amazon (se non li vedete, modificate l'Adblocker per vedere solo Amazon). Se poi decidete di provare Prime o comprate qualcosa Amazon sarà ancora più felice. Tutto qui :-)

Un metodo semplice per purificare l'acqua

L'acqua non potabile (quando pure l'acqua è presente) pone un grave problema di salute pubblica per milioni di persone in tutto il mondo.
E non mi riferisco solo alle popolazioni che vivono in aree arretrate o in cui le infrastrutture sono inesistenti come ben si evince dai problemi legati alla siccità (e in un certo senso alla domanda ben maggiore all'offerta possibile di acqua) in California. Un problema che fa prevedere per il futuro il ricorso al riutilizzo delle acque reflue dopo opportuno trattamento.
Purificare l'acqua fino a renderla potabile è un processo costoso ed è per tale ragione che lo studio di metodi alternativi di trattamento è un'area di interesse primario. Tra le innovazioni emerse recentemente quella pubblicata da un team dell'università della Virginia, si contraddistingue per semplicità.
Credit: Beeta Ehdaie et al
Il metodo è centrato su una tavoletta di ceramica che una volta inserita in un contenitore può purificare 10 litri di acqua ogni giorno per oltre 154 giorni. La tavoletta funziona rilasciando ioni d'argento, le cui proprietà antisettiche (su batteri, virus e protozoi) sono note e sicure per gli esseri umani.

Questi dispositivi sono relativamente economici e facili da produrre dato che la materia prima necessaria è segatura, argilla, e nitrato d'argento. Il problema che impone nuovi studi è che la composizione argillosa può influenzare le proprietà della tavoletta, variandone l'efficacia.
Chiaramente il metodo è indicato per trattamenti di acque inquinate biologicamente e non da residui industriali come metalli pesanti, etc.
Per queste ultime i centri di trattamento a valle delle industrie o, meglio ancora, prima del rilascio è l'unico approccio possibile. 

Fonte
- Porous Ceramic Tablet Embedded with Silver Nanopatches for Low-Cost Point-of-Use Water Purification.
Beeta Ehdaie et al (2014) Environ. Sci. Technol. 10.1021/es503534c

Nessun commento:

Ricondizionati e garantiti da Amazon

Vi serve un eReader? Date un occhio ai prodotti sotto sponsorizzati

Prova Amazon Prime Spedizioni pagate per un anno e consegna anche (per prodotti selezionati) entro due ore!!
Nuovo Kindle Se come me amate la semplicità, affidabilità e costo basso allora il Touch fa al caso vostro
Prova il nuovo Kindle Vojage!Se il classico Kindle e volete uno schermo da 6" ad alta risoluzione (300 ppi) con luce integrata a regolazione automatica,
Prova il nuovo Kindle Oasis!Volete solo il top? Ecco allora il top di gamma. Un po' caro ma ...

Un utile approfondimento sull'assioma oggi alla moda vegano = salute e sulla fallacia dei giudizi non scientifici