CC

Licenza Creative Commons
Questo opera di above the cloud è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Based on a work at scienceabovetheclouds.blogspot.com.
Le notizie raccolte sono etichettate per contenuto e argomento e sono pensate in modo tale da essere "utili" anche a distanza di mesi. Ogni news tratta da articoli peer reviewed (non opinioni!!) è contestualizzata e collegata a fonti di approfondimento. Ben difficilmente troverete quindi notizie il cui contenuto è datato e privo di interesse.
Questo almeno è il mio obiettivo.
Gli hyperlink presenti nel testo dell'articolo (parole con diversa tonalità di colore) rimandano a pagine SICURE.

Volete aiutare il blog? Cliccate sugli annunci sponsorizzati da Amazon (se non li vedete, modificate l'Adblocker per vedere solo Amazon). Se poi decidete di provare Prime o comprate qualcosa Amazon sarà ancora più felice. Tutto qui :-)

Metodo Stamina. Alla fine il cerchio si chiude

L'articolo di Elena Cattaneo e Gilberto Corbellini (pubblicato sul Il Sole 24 Ore di domenica) è del tutto esaustivo. Come nel caso Di Bella, anche qui troppe persone prive della necessaria cultura scientifica hanno preteso di imporre la validità di una cura priva delle basi scientifiche minime.
Non sono tanto i tre milioni di euro buttati in una sperimentazione inutile, quanto le false speranze diffuse in questo modo. La sperimentazione su essere umano è importante ed è fondamentale per lo sviluppo di terapie sicure. Appunto per questo motivo tale sperimentazione impone che sia fatta in modo adeguato (con controlli) e partendo da dati preliminari sufficientemente solidi.
La Scienza e' rigore. Tutto il resto meglio lasciarlo ai politici e ai vari talk-show televisivi (lasciamo stare poi quelli che hanno manifestato solo per sentito dire ...).
Articolo sull'argomento, qui.
Articolo successivo, qui.

Consiglio la lettura sia dell'articolo citato in apertura (qui allegato) che dell'articolo pubblicato su Nature (link a fondo pagina).
articolo per sola consultazione (® Il Sole24ore 7/7/2013)

articolo per sola consultazione (® Il Sole24ore 7/7/2013)


Altro articolo che consiglio di leggere e' quello di Nature in cui viene smascherata la falsita' dei dati
Italian stem-cell trial based on flawed data
Nature, 2 luglio 2013 (link)
____________________________________
21 luglio
Aggiungo a quanto sopra la sinossi di un nuovo editoriale apparso su Nature il 18 luglio (qui per l'articolo completo) e scritto dal prof. Paolo Bianco.
Il titolo dell'articolo è eloquente "Don’t market stem-cell products ahead of proof"
Translational medicine is said to reflect a need to harness the huge wealth of scientific knowledge in biomedicine. In fact, it is a direct consequence of the globalized outsourcing of research and development by the pharmaceutical industry, resting on the creation of commercial enterprises within academia. A commercial drive in academia can, however, significantly alter scientific concepts in biology and medicine.
Mesenchymal stem cells (MSCs) provide a prime example of this. (...) Against mainstream scientific evidence, these firms argue that the cells are veritable injectable drug stores.
(...) articles suggesting that intravenously infused MSCs can be used as a single agent to mute or cure a long list of unrelated diseases in multiple organs (...). These are extraordinary claims that would require extraordinary evidence, which, in my view, does not yet exist
(...) Commercial products have been converted into scientific concepts. It highlights an important dark side of the commercialization of science. The marketing of MSCs as a cure-all is no coincidence (...).
(...) ntravenously infused MSCs can cure multiple unrelated diseases, which (to my knowledge) is not proven at this time. These statements, and the trials that fuel them, represent a new kind of advertisement within science. They can distort science and medicine, mislead the public, create illusions for patients, sabotage health-care systems (...).
(...) Translating science into effective medicine cannot be based on indiscriminate development of commercial products (...) 
(©nature.com)


----------------------------------------

Nota aggiunta a dicembre 2013
Siccome in Italia non vogliamo farci mancare niente, ecco arrivare l'intervento del TAR che dice "di scienza me ne occupo io anche se non so di cosa parlo": vedi qui.

e lo sconcerto internazionale di fronte a questa farsa
- Stem-cell fiasco must be stopped (Nature, )


---------------------------------------------

Casi simili
Il caso Celltex Therapeutics in Texas (bloccata dalla FDA americana) ed i rischi di un Far West medico-staminale in assenza di controlli rigorosi, possibili solo con le regole della sperimentazione clinica.
- Stem cells in Texas: Cowboy culture, (Nature 494, 166–168 - 14 February 2013)



_______________________________
clicca il tag "Dimensione X" per i post su argomenti in cui il rigore scientifico si scontra contro pratiche "ideologiche" o peggio "illogiche".

Nessun commento:

Vi serve un eReader? Date un occhio ai prodotti sotto sponsorizzati

Prova Amazon Prime Spedizioni pagate per un anno e consegna anche (per prodotti selezionati) entro due ore!!
Nuovo Kindle Se come me amate la semplicità, affidabilità e costo basso allora il Touch fa al caso vostro
Prova il nuovo Kindle Vojage!Se il classico Kindle e volete uno schermo da 6" ad alta risoluzione (300 ppi) con luce integrata a regolazione automatica,
Prova il nuovo Kindle Oasis!Volete solo il top? Ecco allora il top di gamma. Un po' caro ma ...