CC

Licenza Creative Commons
Questo opera di above the cloud è concesso in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0 Italia.
Based on a work at scienceabovetheclouds.blogspot.com.
Le notizie raccolte sono etichettate per contenuto e argomento e sono pensate in modo tale da essere "utili" anche a distanza di mesi. Ogni news tratta da articoli peer reviewed (non opinioni!!) è contestualizzata e collegata a fonti di approfondimento. Ben difficilmente troverete quindi notizie il cui contenuto è datato e privo di interesse.
Questo almeno è il mio obiettivo.
Gli hyperlink presenti nel testo dell'articolo (parole con diversa tonalità di colore) rimandano a pagine SICURE.

Volete aiutare il blog? Cliccate sugli annunci sponsorizzati da Amazon (se non li vedete, modificate l'Adblocker per vedere solo Amazon). Se poi decidete di provare Prime o comprate qualcosa Amazon sarà ancora più felice. Tutto qui :-)

Jack Osborne, sclerosi multipla: capire le cause per pensare ad una cura

E' di poche ore fa la notizia che Jack Osborne (figlio di cotanto padre) è affetto da sclerosi multipla.
©wikipedia
 Sebbene rimanga il dispiacere di sapere che un giovane abbia contratto una malattia grave e, per il momento, non curabile sono ben consapevole del fatto che tale malattia colpisce ogni anno 1 persona ogni 1000, nella maggior parte dei casi di età fra i 14 ed i 40 anni.
Nella sfortuna l'unica speranza è che, come avvenuto per Michael J. Fox con il Parkinson, questo sia prodomico ad un sempre maggiore interesse nella ricerca e nella raccolta fondi e/o sensibilizzazione a tale scopo. Consiglio a tal proposito di leggere l'interessante Lucky Man di M.J.Fox e di dare uno sguardo al sito della sua fondazione, promotrice di molti progetti di ricerca ed un recente finanziamento da loro fornito.
Il caso Jack Osborne è tuttavia paradigmatico nella ricerca delle cause scatenanti la malattia. Negli anni diversi ipotesi sono state fatte e diversi virus sono stati indiziati fra i potenziali colpevoli indiretti. Tuttavia non sono state trascurati agenti chimici sia correlati all'inquinamento che a sostanze ad azione psicotropa il cui potenziale effetto epigenetico sulle cellule germinali non è da escludere e permetterebbe di correlare l'abuso di sostanze del padre (che a sua volta mostra dei chiari segni neurologici) con la malattia del figlio. 
Ho usato il termine "colpevoli indiretti" perchè la malattia è (o meglio si ritiene, ... leggi sotto) di tipo autoimmune. Detto in termini semplici il sistema immunitario, vuoi per una reazione eccessiva ad una infezione oppure per l'esposizione di antigeni cellulari prima nascosti, non riconosce più come propri alcuni tessuti e li attacca. 
Questo è quello che si pensava fino ad ora. Tuttavia una ricerca  appena pubblicata su Nature Review Neuroscience fa sorgere negli autori il dubbio se la malattia sia puramente autoimmune (ed infiammatoria) oppure se vi sia anche una componente degenerativa che precede la parte infiammatoria. Tale osservazione non è di secondaria importanza nell'approntare terapie adeguate.


- Articolo precedente sull'argomento SM, qui
- Articolo successivo sull'argomento SM, qui

Nessun commento:

Vi serve un eReader? Date un occhio ai prodotti sotto sponsorizzati

Prova Amazon Prime Spedizioni pagate per un anno e consegna anche (per prodotti selezionati) entro due ore!!
Nuovo Kindle Se come me amate la semplicità, affidabilità e costo basso allora il Touch fa al caso vostro
Prova il nuovo Kindle Vojage!Se il classico Kindle e volete uno schermo da 6" ad alta risoluzione (300 ppi) con luce integrata a regolazione automatica,
Prova il nuovo Kindle Oasis!Volete solo il top? Ecco allora il top di gamma. Un po' caro ma ...